Tu sei qui: Portale Nuove disposizioni in merito all'Emergenza COVID

tasto al polifunzionale.png


Amministrazione Trasparente

Suap.jpg

    Calcolo IMU 2020

« novembre 2020 »
novembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Aggiornamenti Covid

 

Nuove disposizioni in merito all'Emergenza COVID

AGGIORNAMENTO 07/11/2020: FAQ DEL GOVERNO PRINCIPALI CHIARIMENTI NOTA PREFETTURA DI MILANO Ulteriori misure dal 06/11/2020 DPCM del 03/11/2020; LOMBARDIA IN AREA ROSSA, Ordinanza del Ministro della Salute AUTODICHIARAZIONE EDITABILE PER SPOSTAMENTI

 

Il Presidente del Consiglio il 3 novembre ha firmato un nuovo DPCM con misure, che entreranno in vigore da Venerdì 6 novembre, 

 

Peculiarità di questo DPCM è l’applicazione di norme più o meno restrittive in base alla collocazione della propria Regione in area gialla, arancione o rossa.

Con ordinanza del Ministro della Salute la Lombardia è stata inserita nell'area rossa, quella a maggiore rischio

 

Per completezza

nell'area gialla sono attualmente ricomprese: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto.

Nell'area arancione: Puglia, Sicilia.

Nell'area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta.


l'assegnazione di queste categorie di rischio potrà essere soggetta a cambiamenti nel corso dell'evoluzione della curva epidemica

 

AGGIORNAMENTO 07/11/2020 

LINK AL SITO DEL GOVERNO PER LE PRINCIPALI FAQ DI CHIARIMENTO

http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone

 

NOTA PREFETTURA DI MILANO PER L'APPLICAZIONE DEL DPCM 03/11/2020

 

Le principali novità in area rossa

  

·         SPOSTAMENTI

 

 - E' vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalla Regione, nonché all’interno della stessa, salvo che per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. 

 -  consentito muoversi da casa, anche all’interno del proprio Comune, solo per comprovate esigenze lavorative, di necessità o di salute

 - Sono comunque consentiti gli spostamenti strettamente necessari ad assicurare lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti in cui la stessa è consentita. 

 - È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. 


Per gli spostamenti è necessaria l'autodichiarazione (allegata in fondo)

 

·         RISTORAZIONE

 

- Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale a condizione che vengano rispettati i protocolli o le linee guida diretti a prevenire o contenere il contagio. 

 - Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. 

 - Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

 

·         COMMERCIO

 

 - Sono sospese le attività commerciali al dettaglio (eccetto allegato 23)

 - Possono restare apertele attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità 

 - Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie, le lavanderie, i parrucchieri e i barbieri. Chiusi i. centri estetici.

 

·         SCUOLA

 

- Didattica a distanza per la scuola secondaria di secondo grado e per la seconda e terza media. Restano aperte la scuola dell'infanzia, la scuola elementare e la prima media

 

·         SPORT

 

- Sospensione delle attività sportive, comprese quelle presso centri e circoli sportivi, anche se svolte all'aperto. 

- E' solo consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherine. 

- Si può inoltre svolgere attività sportiva esclusivamente all'aperto ed in forma individuale

  

 L'amministrazione Comunale sta provvedendo alla verifica, nelle sedi opportune, per l'interpretazione di parti dal DPCM non chiarite quali la definizione delle "necessità" richiamate, del luogo per la spesa, del luogo per i servizi alla persona, etc  per poter dare indicazioni chiare ai propri concittadini.

  

REgione Lombardia Disposizioni

Allegati:

DPCM del 03/11/2020

Allegati DPCM 03/11/2020

 

Sintesi misure per aree

Allegato 23 attività commercio dettaglio aperte

Allegato 24 attività servizi alla persona aperte

 

Autodichiarazione editabile

 

 

Cicogne

 

Il Comune

Municipio
Piazza XXV Aprile, 1
C.A.P. 20060
Tel.
02-920199.1
Tecnico .20
Demografici .30
Ragioneria .40
Segreteria .50

Polizia Locale
02-9094004

Fax
02-92019959

postacertificata.png
Posta certificata


P.IVA 04670940156
C.F. 83502090158

Codice univoco Fatt. Elettronica: UFTBQ4

« novembre 2020 »
novembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30