Tu sei qui: Portale Rosa Servizi Tributi Comunali TARI (Tassa sui Rifiuti)

TARI (Tassa sui Rifiuti)

Tutte le informazioni utili relative al nuovo Tributo che sostituisce la TARES

 
La TARI (Tassa sui rifiuti) è stata istituita con la Legge di Stabilità 2014 e sostituisce la TARES o Tassa sui rifiuti e sui Servizi.
 
Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 18 del 17.3.2014 il Comune di Trezzano Rosa ha approvato il Regolamento per la disciplina dell'Imposta Comunale "IUC" che contiene anche le norme per la TARIil quale definisce i punti essenziali relativi al nuovo tributo.
 
Per i contribuenti il Comune di Trezzano Rosa ha fatto in modo che tale cambiamento sia meno incisivo possibile, pertanto si terrà conto della dichiarazione presentata ai fini della vecchia TARSU o della TARES e per il pagamento arriverà a casa, come di consueto, l'avviso di pagamento composto da specifica e modulo delega F24 già precompilati e divisi in rate.
 
SOGGETTI INTERESSATI: chiunque possegga, occupi o detenga a qualsiasi titolo (ad esempio proprietà, usufrutto, comodato, locazione, ecc.), e anche di fatto, locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani, con esclusione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie a civli abitazioni (ad esempio balconi e terrazze scoperte, cordili, giardini, ecc.) e delle aree comuni condominiali (art. 1117 c.c.) non detenute o occupate in via esclusiva (ad esempio androni, scale, escensori, luoghi di passaggio comuni, ecc.).
 
COME SI DETERMINA IL TRIBUTO: il tributo per le utenze domestiche è composto da una parte fissa (in base alla superficie dell'immobile) e da una parte variabile (in relazione al numero degli occupanti).
 
QUANDO E COME SI EFFETTUA LA DICHIARAZIONE: è obbligatoria la presentazione della dichiarazione relativamente ad ogni circostanza rilevante ai fini dell'applicazione del tributo (attivazione, cessazione, variazione). La dichiarazione deve essere presentata entro 30 giorni dal verificarsi del fatto, utilizzzando gli appositi moduli messi a disposizione dal Comune. Restano valide le dichiarazioni presentate ai fini della vecchia TARSU o della TARES.

TARI 2017:



Gli avvisi di pagamento sono stati consegnati, chi non lo avesse ancora ricevuto è pregato di contattare l'Ufficio Tributi.

Coloro che si sono trasferiti o si trasferiranno durante l'anno 2017 dovranno contattare l'Ufficio Tributi per l'eventuale riemissione dell'avviso di pagamento.

QUANDO E COME SI EFFETTUA IL PAGAMENTO:
Il pagamento può essere effettuato presentando i modelli F24 allegati all'avviso in dostribuzione presso qualunque sportello bancario o postale.
Le scadenza sono le seguenti:
                                                       1° Rata 17/7/2017
                                                       2° Rata 18/9/2017
                                                       3° Rata 16/11/2017
per chi preferisse pagare in un'unica soluzione, si possono presentare allo sportello le 3 deleghe F24 contemporaneamente entro il 17/7/2017;

 

 
CODICI PER IL PAGAMENTO TARI MEDIANTE MODELLO F24:
- 3944 - TARI - tassa sui rifiuti
- 3945 - TARI - tassa sui rifiuti - INTERESSI
- 3945 - TARI - tassa sui rifiuti - SANZIONI.
 
CODICE CATASTALE COMUNE DI TREZZANO ROSA: L408
 

 

 
ANNO 2014:
 

 


INFORMAZIONI UTILI RIGUARDO F24 TARI:

Il modello allegato all'avviso di pagamento è la delega F24 semplificato. Le società che non possono utilizzare il modello semplificato, oppure chi si avvale del servizio bancario on line è pregato di seguire queste semplici istruzioni per non aver problemi:

  1. Il campo sezione per il modello ordinario non va compilato, in quanto la colonna sezione del modello semplificato corrisponde alla parte "SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI" del modello ordinario;
  2. Il flag di acconto si può lasciare in bianco se la propria banca non lo accetta (non sono stati ancora aggiornati i tutti i software);
  3. Se possibile riportare il campo "IDENTIFICATIVO OPERAZIONE" in alto a destra.

IL MODELLO DELEGA F24 SI PUO' PAGARE IN QUALUNQUE SPORTELLO POSTALE O BANCARIO SENZA ALCUNA COMMISSIONE.


In allegato i moduli per denuncia di attivazione, cessazione o richieste di riduzione TARI:
(per visualizzare gli allegati cliccare sul nome del modello che interessa):

REGOLAMENTO TARI: Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 del 17.3.2014.

 

Modulistica TARI:

DENUNCIA SUPERFICI AI FINI TARI: 
Privati: Per denunciare o modificare le metrature dell'abitazione, eventuale box, eventuale cantina.
Società:Indicare le metrature suddivise come da specifica e sul retro selezionare la categoria che rispecchia l'attività effettuata.
Detassazione metratura:

solo per società che praticano autosmaltimento o uno dei casi indicati in regolamento;

DENUNCIA CESSAZIONE TARI:

 Da compilarsi nel momento in cui il tributo non fosse più dovuto, a seguito di emigrazione, cessazione attività o decesso.

RICHIESTA RIDUZIONI TARI: Con il seguente modulo potrà richiedere la riduzione del tributo come previsto dal nostro regolamento.


 

NOTA BENE: 

  1. La dichiarazione deve essere presentata entro 30 giorni dal verificarsi del fatto che ne determina l’obbligo, utilizzando gli appositi moduli messi gratuitamente a disposizione degli interessati. (art. 30 comma 1 vigente regolamento);
  2. La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi qualora non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo. In caso contrario la dichiarazione di variazione o cessazione va presentata entro il termine di cui al punto precedente.

 

Il Comune

Municipio
Piazza XXV Aprile, 1
C.A.P. 20060
Tel.
02-920199.1
Tecnico .20
Demografici .30
Ragioneria .40
Segreteria .50

Polizia Locale
02-9094004

Fax
02-92019959

postacertificata.png
Posta certificata


P.IVA 04670940156
C.F. 83502090158

Codice univoco Fatt. Elettronica: UFTBQ4

« novembre 2017 »
novembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930